Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Sezione di Trieste

Viaggio al CERN

https://viaggioalcern.ts.infn.it

Home > 2006 > Seminari

Seminari

La fisica allo startup di LHC di Roberto Chierici

Fra meno di due anni, l'LHC inizierà a produrre collisioni fra fasci di protoni a energie mai raggiunte precedentemente. Durante un primo periodo, le collaborazioni ATLAS e CMS utilizzeranno processi fisici conosciuti per validare e tarare i propri rivelatori. Di lì a poco avrà inizio un eccitante fase, in cui misure di precisione e nuove scoperte potranno modificare il nostro modo di pensare il mondo della fisica delle particelle. Questa presentazione illustrerà il potenziale dell'LHC, con particolare enfasi sul primo periodo di presa dati e le sue sfide sperimentali.

LHC ed i relativi esperimenti di Marina Cobal

Si descrivono l'acceleratore LHC in costruzione al CERN di Ginevra ed i due esperimenti (ATLAS e CMS) che studieranno le collisioni protone-protone ad una energia nel centro di massa di 14 TeV, alla ricerca di nuove particelle.

Computing e gestione dati ad LCH di Andrea Dell'Acqua

In questa presentazione si considereranno le problematiche legate alla presa dati all'LHC, con particolare enfasi su quanto sarà richiesto dal calcolo, on-line ed offline in termini di event rate, di trasferimento e di stoccaggio dei dati e di software necessario per la ricostruzione e l'analisi da parte della comunità dei fisici.

© 2006-14 I.N.F.N. - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Marchi e immagini appartengono ai legittimi proprietari.
Politica sulla privacy
Ultimo aggiornamento:  15/10/2014